Terrorismo

Londra: musulmani vittime di attentato a Finsbury Park

Venuto direttamente a Londra da Cardiff Darren Osborne, un padre di famiglia di 47 anni, il 20 giugno 2017 travolge di proposito col furgone appositamente noleggiato un gruppo di fedeli che stava soccorrendo una persona accasciata sul marciapiedi nei pressi di una moschea. “Voglio uccidere musulmani”, è stato sentito urlare l’uomo che a stento viene sottratto al linciaggio e che verrà arrestato con l’accusa di terrorismo. Dietro di sé ha lasciato un morto e undici feriti.

Per favore accedi per consultare questo contenuto. (Non sei ancora iscritto? Iscriviti gratuitamente!)
Reset della password
Inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.